Prossimo Corso Dirigente per la Sicurezza Milano

03 e 04 Ottobre 2017, 09.00-18.00 (P.le De Agostini)

Programma del Corso Dirigente Sicurezza


I corsi di formazione erogati da Safer in aula per Dirigenti sono realizzati nel rispetto delle regole stabilite dal Sistema di Gestione per la Qualità conforme ai requisiti ISO 9001 valutato da Global Group e coperto dal certificato n. 75Q17476.

In alternativa offriamo anche corsi in modalità e-learning, poiché entrambe le modalità sono conformi ai requisiti dell'Accordo tra il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, il Ministro della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano per la formazione dei lavoratori ai sensi dell' articolo 37 comma 2, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81

Il programma del corso come definito dall'Accordo Stato- Regioni citato sopra è il seguente:

- Principi giuridico-normativi della sicurezza sul lavoro
- I ruoli della sicurezza: i soggetti del sistema di prevenzione
- Gestione ed organizzazione della sicurezza
- Modelli di gestione e responsabilità amministrativa D.Lgs.231/01
- Gestione della sicurezza nei contratti di appalto
- Obblighi nell'impresa affidataria e stima degli oneri della sicurezza
- Individuazione e valutazione dei rischi: criteri e strumenti
- Misure di prevenzione e protezione e sorveglianza sanitaria
- Comunicazione, formazione e consultazione dei lavoratori
- Competenze e tecniche relazionali, relazioni sindacali.

Il contenuti del corso in aula sono suddivisi e particolareggiati nel modo seguente:

  • Corso Dirigente Sicurezza1° Giornata
  • Corso Dirigente Sicurezza2° Giornata

La durata minima del corso per i dirigenti è di sedici ore.

Modulo 1 (totale 4 ore) - Giuridico - Normativo

Modulo 1. Giuridico - Normativo (4 ore)

- sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori
- gli organi di vigilanza e le procedure ispettive
- soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il d.lgs. 81/08: compiti, obblighi, responsabilità e tutela assicurativa
- delega di funzioni
- la responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa
- la "responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle assicurazioni, anche prive di responsabilità giuridica" ex d.lgs. 231/2001
- i sistemi di qualificazione delle imprese e la patente a punti in edilizia

Modulo 2 (totale 4 ore) - Gestione e organizzazione della Sicurezza

Modulo 2. Gestione e organizzazione della Sicurezza (4 ore)

- modelli di organizzazione e di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (art. 30, d.lgs. 81/08)
- gestione della documentazione tecnico amministrativa
- obblighi connessi ai contratti di appalto o d'opera o di somministrazione
- organizzazione della prevenzione incendi, primo soccorso e gestione delle emergenze
- modalità di organizzazione e di esercizio della funzione di di vigilanza nelle attività lavorative e in ordine all'adempimento degli obblighi previsti al c.3 bis dell'art. 18 del d.lgs. 81/08
- ruolo del responsabile e degli addetti al servizio di prevenzione e protezione;

La durata minima del corso per i dirigenti è di sedici ore.

Modulo 3 (totale 4 ore) - Individuazione e Valutazione dei rischi

Modulo 3. Individuazione e Valutazione dei rischi (4 ore)

- criteri e strumenti per l'individuazione e la valutazione dei rischi
- il rischio stress lavoro-correlato
- il rischio ricollegabile alle differenze di genere, età, alla provenienza da altri paesi e alla tipologia contrattuale
- il rischio interferenziale e la gestione del rischio nei lavori in appalto
- le misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione in base ai fattori di rischio
- la considerazione degli infortuni mancati e delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori e dei preposti
- i dispositivi di protezione individuale
- la sorveglianza sanitaria;

Modulo 4 (totale 4 ore) - Comunicazione, formazione e consultazione dei lavoratori

Modulo 4. Comunicazione, formazione e consultazione dei lavoratori (4 ore)

- competenze relazionali e consapevolezza del ruolo
- importanza strategica dell'informazione, della formazione e dell'addestramento quali strumenti di conoscenza della realtà aziendale
- tecniche di comunicazione
- lavoro di gruppo e gestione dei conflitti
- consultazione e partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza
- natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza;

Dati sulla soddisfazione temporaneamente non disponibili.

Prossime date in calendario:
03 e 04 Ottobre 2017
orari: 09.00-18.00

Contatta la segreteria


INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (D. Lgs. 196/03)

Ai sensi dell'articolo 13 del Decreto Legislativo 196/03 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”) si informa che la Safer S.r.l. Unipersonale, Titolare del Trattamento, raccoglie e tratta i dati personali per finalità esclusivamente connesse alla gestione del rapporto commerciale od interne di statistica o per l'invio di informazioni o proposte inerenti tale attività. I vostri dati saranno trattati con modalità manuali o telematiche. A nessun altro scopo e finalità tali dati saranno diffusi. I dati potranno essere comunicati ad altri soggetti che sono direttamente connessi con l'utilizzo del documento di transito.